P.arch – Playground per architetti di comunità

P.arch playground per architetti di comunità

P.arch – Playground per architetti di comunità è un progetto che nasce dall’esigenza di contrastare il crescente livello di povertà educativa tra i giovani delle scuole primarie e secondarie del Lazio e della Sicilia.

Come? Attraverso la sperimentazione di un modello educativo innovativo e replicabile basato sull’utilizzo di metodologie creative e sulla relazione attiva e progettuale con i territori, in ottica di rigenerazione urbana.

Playground, Architetti, Comunità: in tre parole l’essenza del progetto

L’essenza del progetto è racchiusa nelle tre parole che compongono il suo nome:

  • Playground (campo da gioco) è un luogo estremamente dinamico, fisico, ma anche ideale, di divertimento, sperimentazione, lavoro di gruppo, passione e creatività.
  • Architetti per la progettualità, le competenze e la visione futura e a lungo termine che il progetto intende portare nelle periferie di alcune città.
  • Comunità perché si basa sul dialogo e sulla relazione con le comunità presenti sui territori.

Grazie alla partnership con 3 Istituti Scolastici, P.arch intende dotare alcune aree periferiche delle città di Roma, Palermo e Favara (AG) di presidi educativi stabili.

L’obiettivo è rendere la scuola motore di sviluppo e cambiamento del territorio.

Crediamo che la scuola possa essere uno strumento per creare migliori e più responsabili cittadini del mondo. Attraverso la collaborazione con università, istituzioni, associazioni e con il coinvolgimento di docenti e famiglie vogliamo rendere la scuola il motore di sviluppo dell’intero territorio.

Credits

P.arch è un progetto selezionato da Con i Bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile.

Con i Bambini - impresa sociale

È frutto di un partenariato eterogeneo e comprende:

Logo Farm Cultural Park

 

Prime Minister

Prime Minister testata

Prime Minister – Scuola di Politica per Giovani Donne è un’esperienza formativa incentrata sul tema della Politica. È un progetto di Movimenta e Farm Cultural Park e si rivolge a Giovani Donne dai 13 ai 19 anni.

Ispirare una nuova generazione di donne introducendole ai temi della Politica, intesa come arte di interpretare e guidare la società, discutendo di democrazia, attivismo, giustizia sociale, leadership femminile, insieme a testimonial appassionati e di grande esperienza.

Leggi tuttoPrime Minister

Libera Tutti

Libera tutti copertina

Il progetto “Libera Tutti” è specificatamente rivolto alle donne che risiedono nella provincia di Agrigento, di età compresa tra i 18 e i 29 anni, non occupate e che non studiano.

È un progetto di comunità e di riscatto, per le donne dalla volontà forte e ambiziosa: dare loro la possibilità di sviluppare una nuova consapevolezza di sé, riacquistando fiducia nelle proprie potenzialità e nel proprio territorio. Un processo culturale e sociale di autodeterminazione che ha come principio primario il sapere e il poter fare che determina la libertà di decidere cosa diventare nella propria vita.

Leggi tuttoLibera Tutti

SOU – Scuola di Architettura per bambini di Farm Cultural Park

SOU - scuola di architettura per bambini

Attività educative dopo scuola, legate ad urbanistica, architettura e ambiente, alla costruzione di comunità, ma anche arte, design, agricoltura urbana ed educazione alimentare coinvolgono intensamente bambini, adolescenti e genitori.

Vogliamo che i nostri bambini possano essere abituati alla libertà del pensiero, alla magia della creatività, alla vocazione a realizzare dei sogni collettivi, al desiderio di rendere possibile l’impossibile. Promuovendo l’educazione ai valori di accoglienza, partecipazione, tolleranza e solidarietà, generosità e impegno sociale, vogliamo stimolare la riflessione, la progettazione e l’azione per un miglioramento della società.

Leggi tuttoSOU – Scuola di Architettura per bambini di Farm Cultural Park

Prenota subito