Le persone

FARM CULTURAL PARK è fatta soprattutto dalle persone: quelle che l’hanno immaginata e la costruiscono dal 2010.

Quelle che hanno contribuito in qualche modo a renderla ciò che è il posto che oggi conosciamo (e che domani potrebbe cambiare): volontari, studenti, artisti, amici.

Quelle che da lontano sostengono il progetto e lo raccontano a voce e sui social.

E poi ci sono quelli che vengono a visitare FARM, sono circa 120 mila ogni anno. Alcuni se ne innamorano, altri vorrebbero restare.

Florinda, Andrea, Carla e Viola

Florinda, Andrea, Carla e Viola sono il primo nucleo di FARM CULTURAL PARK.

Se Florinda e Andrea hanno immaginato nel 2010 di voler restare in Sicilia e creare qualcosa di straordinario è stato principalmente per le loro figlie Carla e Viola. A loro per prime, volevano dare un posto stimolante dove crescere e sentirsi parte di un piccolo ma significativo cambiamento. Un piccolo pezzo di mondo migliore di quello che hanno ricevuto.

la famiglia di FARM CULTURAL PARK

Le zie dei Sette Cortili

Rosa e Maria

Rosa e Maria sono due delle ziette che abitano i Sette Cortili insieme a Vito e ad altri pochi residenti. Loro sono i testimoni reali del cambiamento dei Sette Cortili, quelli che lo hanno vissuto. Se passate da FARM potreste avere la fortuna di incontrarle e di scambiare due chiacchiere con loro. Tutti i visitatori ogni giorno ci chiedono come l’hanno presa e cosa ne pensano di Farm. Provate a chiederlo a loro. Vi risponderanno che sono contente, c’è tanta compagnia e che ricevono ogni giorno telefonate dai loro parenti all’estero che sentono parlare bene dei Sette Cortili.

Staff

Rosario Castellana

Host dal 2013 di FARM CULTURAL PARK. Insider di Favara dal 1987

Mariacristina Di Carlentini

Angelo biondo dei Sette Cortili, cintura nera di accoglienze cerimonie

Antonio Alba

Instancabile problem solver e tuttofare di FARM CULTURAL PARK

Nadia Castronovo

Fotografa di FARM CULTURAL PARK, ha gestito “7shop” e “The Second Life Team”

Marco Claude (Make)

Street Artist, è il web graphic designer di punta di FARM CULTURAL PARK

Silvia Forese

Visual Artist e direttrice di “SOU” nel 2018-2019 e 2019-2020

Mostafa Kaldy

Silenzioso e immancabile collaboratore e spacciatore di ottimo the marocchino

Pino Moscato

Pilota di tutti gli automezzi di FARM CULTURAL PARK e incredibile conoscitore del complicato stradario siciliano

Armando Giglia

Armando purtroppo ci ha lasciati all’improvviso per un tragico incidente con il motorino. Era uno di noi. 
Aveva 28 anni e amava lavorare alla Farm.
 Ai suoi amici diceva sempre:

Vi rendete conto? Faccio il lavoro che mi piace, lo faccio a casa mia e per di più mi pagano anche. Cosa potrei volere di più?

Caro Armandino, lo sappiamo che sei sempre con noi, tu ricordati che sarai per sempre nei nostri cuori.

Prenota subito